Mondo Digitale

Sin dalla sua istituzione la Fondazione si è posta l’interrogativo della Comunicazione e di quanto essa fosse in grado di modellare il pensiero della società civile.

Il totale condizionamento politico del mondo dell’informazione, non sempre conforme alla Verità e al rispetto della dignità di Popoli, Culture e singole Persone, ha posto la Fondazione nella condizione di scegliere quale suo riferimento il Mondo Digitale che, con la sua comunità internazionale e la sua accessibilità, consente di condividere idee e contenuti in un contesto multiculturale, ecumenico e di pace.

La Fondazione può contare sull’esperienza di esperti di Gestione della Conoscenza e Intelligenza Connettiva in grado di garantire fertilità progettuale nel campo digitale.

Grazie ad esse ha sviluppato sia strumenti propri di Comunicazione di Rete (vedi www.gruppocomunicareitalia.it), che contenuti digitali in grado di alimentare le stesse sue Testate Giornalistiche e promuovere contestualmente il Grande Patrimonio Culturale Italiano  (vedi www.digitalculturalheritagemuseum.it).

Riteniamo che la Rete, oggi, sia lo strumento migliore per assicurare totale libertà di espressione e una concreta garanzia di supporto a tutela dei Diritti Umani.